Stile libero

IL MARCHIO “PUB AGRICOLO” NASCE NEL 20011.  QUESTA FU LA PRIMA BOZZA .  VI POTREI ANCHE RACCONTARE UNA CAZZATA DICENDO , CHE IL LOGO RAPPRESENTA QUALCOSA DI NURAGICO O CHISSACHE’. LA VERITA’ E’ CHE QUESTO CRANIO DI VACCA CI ERA SIMPATICO,  AVEVA UN  BUCO IN TESTA RICONDUCIBILE A UNA FUCILATA E POI GLI MANCAVA UN CORNO.  DECIDIAMO DI PRENDERLO CON NOI A FARE LA STORIA..

L’ANNO SUCCESSIVO SI SVILUPPA UN NUOVO PROGETTO GRAFICO. DECIDIAMO DI INSERIRE NEL CRANIO I CERCHI CONCENTRICI  DE “SA PERDA PINTA” O STELE DI BOELI. UNA STELE MEGALITICA O MENHIR, RITROVATA A MAMOIADA E RISALENTE  AL 3500 A.C.  LA PARTE FRONTALE ANTERIORE E’ DECORATA DA SETTE MOTIVI COMPOSTI DA UN MINIMO DI DUE A UN MASSIMO DI SETTE CERCHI CONCENTRICI, INTORNO AD UNA COPPELLA CENTRALE. DALLE COPPELLE MAGGIORI, PARTE UN INCISIONE RETTILINEA CON APPENDICE UNCINATA CHE ATTRAVERSA TUTTI I CERCHI. PARTE DI QUEI CERCHI SONO INSERITI NEL NOSTRO MARCHIO.

 

 

E’ L ANNO DEL FLUO. IN GIRO SI VEDE SOLAMENTE GENTE FOSFORESCENTE, SALIAMO ANCHE NOI SUL TRENO. QUESTA E’ L’IDEA CHE RIUSCIAMO A  PARTORIRE.

 

IN  UN PERIODO DI TORBOLENZE, INTOLLERANZE DI OGNI GENERE, ECCO LA NOSTRA RISPOSTA ALLA VIOLENZA.CORREVA L ANNO 2015. ABBIAMO SEMPRE CERCATO DI RIFIUTARE, QUALSIASI FORMA DI VIOLENZA, ANCHE ALL’INTERNO DEL NOSTRO LOCALE. IL PUB AGRICOLO E’ UN LUOGO DI PACE OLTREPASSATA LA SOGLIA D’INGRESSO TUTTI SONO UGUALI, NESSUNA DISTINZIONE DI COLORE , DI CLASSE SOCIALE E DI COLORE DELLE MUTANDE, A PATTO CHE CI SI COMPORTI SECONDO LE REGOLE DELLA BUONA EDUCAZIONE. CHE LA PACE SIA CON VOI.

 

IL 2016ENTRANO PREPOTENTEMENTE IN SCENA GLI ANIMALI DELLA JUNGLA, ZEBRA , TIGRE , PITONE, A SANCIRE ANCORA DI PIU’ IL NOSTRO LEGAME CON LA TERRA E CON LE SUE FORME DI VITA.

 

 

 

IL 2017 E’ L ANNO DEL BRUCO ,IN QUESTO CASO RICHIAMIAMO I COLORI DELLA FARFALLA MACAONE E DEL SUO BELLISSIMO BRUCO. TORNIAMO QUINDI  IN SARDEGNA. PERCHE’ “BASTARD”? PERCHE’ NONOSTANTE LA SUA BELLEZZA ESTREMA,PER IL SIGNORINO E’CONSUETUDINE CIBARSI CON I PRODOTTI DELL ORTO.

SI PASSA AL 2018, QUEST’ANNO NON FACCIAMO MODIFICHE SOSTANZIALI AL TESCHIO , MA CI CONCENTRIAMO DI PIU’ SULLA SCRITTA, DOVE INSERIAMO ALCUNE ATTREZZATURE DA LAVORO.